Senza titolo 2-1
Senza titolo 2-1

Bella pagina del giornalista ed esperto gastronomo Renato Malaman appena insignito per il secondo anno consecutivo dal Premio Penna d’Oca per il suo impegno nella cultura della sana alimentazione. I punti cardine del simposio tecnico sulla pizza italiana che con questa quinta edizione ha dichiarato i risultati di 5 anni di lavoro e la realtà rivoluzionaria dei pizzaioli innovativi. Il futuro della  pizza italiana parte da Vighizzolo d’Este, via Roma 6, sede dell’Università della Pizza®, il progetto del Molino Quaglia nato da un’idea di Piero Gabrieli e Chiara Quaglia per contribuire alla sana alimentazione alla portata di tutti. www.universitadellapizza.com    www.pizzaup.it

PizzaUp® 2011 :

edizione n. 5

il gruppo dei 60 pizzaioli tra i più innovativi d’Italia

una giuria di 5 grandi giornalisti esperti di enogastronomia (in ordine alfabetico Eleonora Cozzella, Renato Malaman, Paolo Marchi, Paolo Massobrio, Luciano Pignataro)

un comitato tecnico di 7 tecnici esperti del mondo della pizzeria fatto di farine (Chiara Quaglia), di lieviti e impasti (Federica Racinelli), scelta e trattamento degli ingredienti (Corrado Assenza), aspetti nutrizionali (Pierpaolo Pavan),  organizzazione della mise en place e delle relazioni interne (Marco Valletta), costruzione di una degustazione di pizze in abbinamento con vini e birre (Simone Padoan) tecniche di pizzeriadinamica® (Piero Gabrieli)

6 brevi lezioni informali di pizzeriadinamica® tenute da Piero Gabrieli, Chiara Quaglia, Romeo Schiavone, Pierpaolo Pavan, Emanuele Martera e Simone Padoan.

2 grandi novità negli interventi degli esperti:

Romeo Schiavone, esperto comunicatore,  con una lezione sulle tecniche di coinvolgimento attivo del cliente

ed Emanuele Martera, grafico e creativo, autore dell’immagine grafica di PizzaUp, con una lezione sul packaging e sull’importanza delle idee nei processi di vendita.

1 pizza per l’Italia

composta da una degustazione di 10 portate

  1. daniela

    bellissime………….complimenti……Ma ver averla questa farina ….speciale!!!! Bisogna sempre ordinarne a sacchi????? ho partecipato a lezioni di sara papa,sul pane ..con le vostre farine….

    Rispondi

Scrivi un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: