Pallavolo Este e Petra: uno sport ed una farina con tante cose in comune. Petra è un nome femminile, come lo è quello di ognuna delle ragazze delle 3 squadre del rinomato club atestino. Petra affronta una sfida quotidiana, in un mercato infestato da tanto cibo spazzatura, per affermare i suoi valori di bontà, come la sfida che queste meravigliose ragazze affrontano ogni giorno in allenamento e ogni settimana sui campi del Veneto e dell’ Italia, per affermare la loro visione di una vita sana, dedita alla cura del corpo e della mente, in un mondo che i media ci mostrano ogni giorno più decadente e privo di valori. Petra è desiderio di cambiamento di uno stile di vita, che gli impegni di ogni giorno portano naturalmente alla deriva, come la pallavolo è uno sport che spinge chi lo pratica, con serietà e impegno, a fare proprie le regole del gioco che diventano regole di una vita migliore. Parallelismi e somiglianze sorprendenti che hanno fatto incontrare l’associazione sportiva Pallavolo Este con il Molino Quaglia, azienda familiare che, dopo 4 generazioni, ha riattivato la macinazione a pietra del grano tenero. La presentazione dell’iniziativa è avvenuta davanti alle atlete, ai loro allenatori ed ai familiari nella sala macchine dell’antico molino, da poco ristrutturata per accogliere un centro di formazione e di sviluppo di nuovi prodotti da forno. Sul palco il presidente della Pallavolo Este, arch. Maurizio Marchetto, l’amministratore delegato del Molino Chiara Quaglia e l’assessore allo sport Brugin del Comune di Este. La consegna delle magliette, con la grafica e i colori che riproducono 3 diversi sacchi di Petra, è stata introdotta da un breve intervento di Piero Gabrieli, direttore marketing del Molino Quaglia, il quale ha illustrato i motivi e le aspettative che hanno portato a chiamare le 3 squadre della Pallavolo Este con i nomi di Petra 1, Petra 3 e Petra 9. Poi, per festeggiare, pizze per tutti preparate dal vivo dai pizzaioli Renato Bosco e Igor Nurra e servite dalle atlete ai tavoli della nuova pizzeria dinamica.

Scrivi un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: