Senza titolo-12
Senza titolo-12

Seleziona una o più caratteristiche della pizza (al massimo 4) che vuoi mettere in evidenza e poi clic su “VOTE“.

Per vedere i risultati aggiornati in tempo reale fai clic su “VIEW RESULTS“.

Leggi i commenti sotto la scheda del voto e se vuoi dire la tua partecipa alla discussione scrivendo nello spazio dei COMMENTI.

  1. Mary Valeriano

    Per me una “pizza gourmet” esce dalle mani dei pizzaioli coscienti che scelgono con cura i prodotti, partendo da una farina di buona qualità, lievito naturale, mozzarella di cui conosce la provenienza, pomodoro idem… Ogni prodotto messo su una pizza (cosi come su ogni pietanza culinaria) deve spremersi al suo meglio, nella sua giusta stagione.
    Quando una pizza è fatta, dall’impasto al condimento, con cura e amore, servita in un luogo adeguato (non necessariamente di lusso) e proposta assieme a bevande di qualità (che siano birre artigianali, vini pregiati, champagne o altro, secondo me allora può essere una pizza gourmet.
    Che poi venga proposta in spicchi per permettere diversi assaggi è una scelta che può rendere ancora più interessante il tutto.
    Alla fine per me pizza gourmet è una pizza buona.
    Mary V.

    Rispondi

  2. sandro

    Sono un pizzaiolo dilettante, preparo l’impasto il giorno prima con pochissimo lievito, impasto la massa per lo meno altre 3 volte prima di preparare la pizza, i miei amici ne mangiano a vololntà senza che abbiano alcun gonfiore, uso quasi esclusivamente farina americana

    Rispondi

  3. luigi

    Luigi fantini
    Fare una pizza della tradizione (italiana) sembra banale, a prima vista, in realtà è un processo lungo e controllato. La fantasia è, poi, l’ingrediente che può dare qualcosa in più. Ma la vera sfida è l’impasto: gli ingredienti scelti che devono essere di qualità, lievitazione: lenta e lunga, con lievito madre e alcuni grammi (2-5 max.) di innesco e…il tempo: prima, seconda, terza lievitazione a temperatura controllata in ambiente pulito. La pizza, se ha seguito le procedure, allora sarà gourmet, anche se a confezionarla non sarà stato un guro della cucina italiana, acuì, in ogni caso, va tutta la nostra ammirazione e rispetto.

    Rispondi

  4. maxmckay

    Prodotti italiani, possibilmente di stagione e qualità delle materie prime.
    Queste sono, secondo me, i canoni della pizza gurmet. Una pizza con la P maiuscola!

    Rispondi

  5. Grandi Roberto

    Non solo la pizza dovrebbe essere una preparazione con prodotti italiani , ma presentare caratteristiche nutrizionali adatte a tutti dai bambini agli adulti , inoltre rispettare le norme igieniche di preparazione , poi valorizzare stagioni e produttori di materie prime perchè è ora di rispettare tutti e istruire i clienti di cosa mangiano e non solo perchè la pizza si pensi costi poco , cosa non vera . stop buona pizza a tutti .
    chef privato

    Rispondi

  6. Patrick Ricci

    se vogliamo definire “gourmet “una pizza per me è una pizza fatta bene, che si sentano i gusti e siano buoni, fatta con prodotti genuini e indipendentemente da cosa tu metta, che vi sia cura nella disposizione e nella loro cottura ( non tutti gli ingredienti possono cuocere allo stesso modo ) e l’impasto che sia leggero lievitato se con lievito madre ancor meglio, e soprattutto farina macinata a pietra e non 00 come la tradizione insomma e soprattutto non dia problemi di digestione e di sovrapproduzione di insulina.

    Rispondi

  7. Pino Traini

    Visto che c’é l’invasione di passata cinese, non sarebbe opportuno che le pizzerie fossero
    obbligate ad esporre un cartello con scritto “qui non si usa pomodoro cinese ma SOLO ITALIANO”? Pinot

    Rispondi

Scrivi un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: